Come scegliere lo stile per il pub secondo i concept del momento

il 4 Dicembre 2020 Categoria:
Stile pub

Non trovi l’idea giusta per lo stile del pub? Ecco le tendenze a cui ispirarsi 

Il tuo pub ha bisogno di rifarsi il look perché non esercita più l’appeal di una volta sulla clientela, oppure ne stai progettando uno da zero? Soprattutto in periodi di crisi, è importante puntare sull’originalità per lo stile del pub, perché farsi scegliere è sempre più difficile! 

Per offrire un’esperienza unica non bastano, infatti, un ricco menu e un arredamento comodo e funzionale, ma serve molto, molto di più! 

Scopriamo allora insieme quali sono i concept del momento ai quali ispirarsi. 

Arredare un pub: da dove partire?

Scegliere i mobili è relativamente semplice, ma lo è ancora di meno farlo con criterio. Prima di arredare un bar o, nello specifico un pub, devi definire la tua brand identity, che ti indicherà lo stile non solo per l’arredamento, ma anche per qualsiasi complemento, la grafica e così via. 

Immagina, infatti, di trovarti in un locale che serve birre irlandesi arredato in stile moderno: non ci sarebbe affatto l’atmosfera giusta!

Cosa devi fare quindi? Redigere un vero e proprio business plan, grazie al quale potrai chiarirti le idee su mercato, concorrenza e target di riferimento, per scoprire se il concept che hai in mente è quello giusto, se serve un “ritocco” o è necessario riformulare tutto.

A corto d’idee? 3 stili per un pub a cui ispirarsi

Stare attenti alle nuove tendenze nella ristorazione è sempre una scelta vincente, perché permette di capire cosa i clienti cercano e desiderano. 

Et voilà…ecco qualche idea sullo stile per il tuo pub

  1. Stile vintage. Il passato non passa mai di moda. Questo arredamento deve essere caratterizzato da colori chiari e neutri, come le tonalità pastello che vanno dal rosa al verde chiaro, fino all’azzurro, ma nulla vieta di inserire dei dettagli scuri, come una sedia o un vaso. Punta sull’illuminazione soft e l’atmosfera sarà quella giusta. 
  2. Urban chic. Permette di coniugare epoche diverse, quindi accostare mobili dal design moderno e antico, utilizzando per esempio, un materiale come il metallo. Via libera allora a lampade, tubature industriali, divani usurati dai colori caldi e mobili in legno, ma anche scale a vista e quadri astratti che richiamano al contemporaneo. 
  3. Eco-friendly. Ideale per un’offerta food che prevede cibo a chilometro zero e biologico. Utilizza le energie rinnovabili, luci led, mobili realizzati con materiali riciclati e recupera gli arredi, destinandoli a un nuovo utilizzo. Via libera poi a piante e altri complementi che richiamano la natura.

Hai bisogno di una consulenza per lo stile del tuo pub?

Valutare la tua idea, capire se può funzionare e poi realizzarla non è affatto facile: ecco perché richiedere una consulenza specializzata è un ottimo modo per investire puntando al successo.

Contatta gli esperti di Apre Roma che, insieme a te, studieranno lo stile del pub e ti aiuteranno a progettare una strategia completa, che comprende non solo l’allestimento del locale, ma anche la comunicazione e il marketing.

Cosa aspetti? Buttati in questa avventura partendo col piede giusto. 

Non è più possibile commentare.