Quale attività conviene aprire oggi e come muovere i primi passi

il 21 Giugno 2021 Categoria:

Uno dei maggiori dubbi che si pone chi decide di mettersi in proprio oggi è se la propria idea di business possa funzionare o quale sia l’attività che conviene aprire in tempo di crisi.

La pandemia che ha investito il mondo in questo ultimo anno ha evidenziato nuovi modi degli utenti di usufruire di servizi e prodotti e le aziende sia quelle già presenti nel mercato che quelle nuove hanno dovuto riorganizzarsi e in alcuni casi investire in nuovi asset tecnologi per poter competere e rispondere alle mutate esigenze del mercato.

In questo nuovo scenario tra le aziende che hanno saputo sfruttare la loro capacità di resilienza e sono state in grado di adattarsi in modo competitivo ai nuovi trand di mercato e farsi largo tra i competitors troviamo queste tipologie di attività:

  • Food & Beverage
  • Settore sanitario 
  • Tecnologia
  • Digital Marketing
  • Istruzione
  • Mobilità

Gli step da seguire per aprire un’attività

Per poter realizzare il sogno di diventare imprenditore la giusta idea e la tenacia non sono sufficienti, occorre seguire un piano non solo organizzativo ma anche burocratico, come ad esempio:

  • analizzare il contesto in cui si vuole aprire la propria azienda: la nicchia in cui muoversi, il target a cui rivolgersi, la definizione di una strategia
  • gestire il budget e il personale
  • verificare l’iter amministrativo e fiscale da seguire in base alla tipologia di impresa che si vuole aprire (ad esempio l’apertura della partita iva, l’iscrizione all’INPS e all’INAIL) 
  • conoscere le leggi in vigore

Se hai dei dubbi su come avviare le procedure per far partire la tua azienda o hai necessità di una consulenza professionale contattaci, i nostri esperti saranno lieti di affiancarti e rispondere alle tue domande.

Non è più possibile commentare.