Start up innovative

il 3 Giugno 2016 Categoria:

Al via il nuovo Smart&Start Italia per le start up innovative: alle ore 12.00 del 16 febbraio 2015 Invitalia aprirà ufficialmente lo sportello on line dove sarà possibile presentare le domande e i piani di impresa in forma completamente paperless: non si tratterà di un click-day, in quanto la misura verrà gestita dall’Agenzia fino a esaurimento delle risorse disponibili e l’istruttoria delle domande presentate seguirà l’ordine cronologico di arrivo.

Il nuovo Smart&Start per le start up innovative ha una dotazione finanziaria di circa 200 milioni di euro ed è caratterizzato da alcune importanti novità: le agevolazioni sono estese a tutte le regioni italiane.

I finanziamenti sono destinati alle start-up innovative iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese – di piccola dimensione, costituite da non più di 4 anni, ma anche alle persone fisiche che vogliono avviare una start-up innovativa.

I piani di impresa dovranno essere caratterizzati da un significativo contenuto tecnologico e innovativo, mirare allo sviluppo di prodotti e servizi nel campo dell’economia digitale o essere finalizzati alla valorizzazione economica dei risultati della ricerca pubblica o privata.

L’importo massimo finanziabile aumenta fino a 1,5 milioni di euro. Cambia anche la tipologia di agevolazione: sarà un finanziamento a tasso zero, ossia senza interessi, che potrà arrivare fino al 70% dell’investimento totale. La percentuale massima di finanziamento potrà salire all’80% se la start-up è costituita esclusivamente da donne o da giovani sotto i 35 anni, oppure se al suo interno c’è almeno un dottore di ricerca italiano che sta lavorando all’estero.

Le start up innovative costituite da non più di 12 mesi potranno beneficiare anche di servizi specialistici di tutoring tecnico-gestionale.

Start up innovativa

La società per essere definita start-up deve possedere i seguenti requisiti:

  • la maggioranza del capitale sociale e dei diritti di voto nell’assemblea ordinaria deve essere detenuto da persone fisiche al momento della costituzione e per i successivi 24 mesi; (requisito soppresso dal d.l. n. 76/2013)
  • la società deve essere costituita e operare da non più di 48 mesi;
  • deve avere la sede principale dei propri affari e interessi in Italia;
  • il totale del valore della produzione annua, a partire dal secondo anno di attività, non deve superare i 5 milioni di euro;
  • non deve distribuire o aver distribuito utili;
  • deve avere quale oggetto sociale esclusivo o prevalente, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico;
  • non deve essere stata costituita per effetto di una fusione, scissione societaria o a seguito di cessione di azienda o di ramo di azienda.

A.P.R.E. Roma viene incontro all’esigenza di tutti coloro che necessitano di assistenza per la ricerca di fonti di finanziamento per avviare e far crescere l’impresa: orientamento ed assistenza per accedere a bandi nazionali e regionali per l’avvio ed il consolidamento delle PMI.

Visita il Nostro sito istituzionale per approfondire il NUOVO Servizio di Assistenza PMI

Per tutte le informazioni, potete contattare telefonicamente i nostri uffici.
06/45.06.847 – 06.45.11.891 – 06.41.80.349 – FAX: 06.45.13.088

Keywords: Start up innovative, start up, giovani, agevolazioni, imprenditorialità

Per ricevere informazioni o per una Consulenza professionale su come aderire al progetto Start & Smart per le Start up innovative oppure in materia di Fiscale e Tributaria contattateci con fiducia ai nostri recapiti. Un nostro responsabile sarà felice di assistervi; potete inviare una richiesta via mail

Apre Roma eroga servizi di consulenza e supporto per aziende e professionisti in ambito apertura nuova azienda, contabilità, paghe anche mediante elaborazione per conto terzi adempimenti, caaf, locazioni e cessioni immobiliari e commerciali, pratiche camerali, assistenza hccp, corsi di formazione, certificazioni, sicurezza sul lavoro

Ora è più facile aprire un’attività commerciale.

Fortunatamente, le nuove normative prevedono uno snellimento di tutte le procedure burocratiche e una semplificazione anche per il modulo COMUNICA, che sembra una complicazione per il registro delle imprese, tenuto a smistare i vari comunicati ad altri enti (INPS, INAIL, IVA). Negativo anche per gli imprenditori, che non riescono ad instaurare un contatto diretto con le autorità in grado di garantire l’apertura corretta della propria attività.

Insomma, per l’apertura di una nuova attività, è sempre consigliata e spesso necessaria una consulenza aziendale adeguata sulle normative e sulle procedure.

Se vuoi ricevere un’ottima consulenza professionale per la tua azienda, contattaci

Presso la nostra sede di consulenza aziendale a Roma troverai un nostro consulente Apre Roma, a tua disposizione per ogni dubbio o richiesta sull’iscrizione e le pratiche di apertura di una nuova azienda.

Ti offriamo diversi servizi correlati per l’apertura e la gestione di un’attività commerciale sia in fase di start up, sia per tante procedure di un’azienda già avviata:

  • assistenza HACCP
  • contabilità ordinaria di un azienda (busta paga, compilazione dichiarazioni dei redditi, inventario, etc.)
  • locazione e cessione di immobili
  • pratiche camerali CCIA e INPS
  • sorveglianza sanitaria e sicurezza sul lavoro

Oltre a molti altri servizi correlati.

Contattaci presso la nostra sede di consulenza aziendale a Roma, siamo disponibili a condividere il nostro sapere come supporto per aziende e professionisti nell’ambito di apertura nuove aziende e assistenza pratiche.

Un nostro responsabile sarà felice di assistervi;
potete inviarci una richiesta via MAIL

TAGS: Apertura nuovo negozio Roma, apertura nuova azienda Roma, apertura nuova attività commerciale Roma

Apre Roma eroga servizi di consulenza e supporto per aziende e professionisti in ambito apertura nuova azienda, contabilità, paghe anche mediante elaborazione per conto terzi adempimenti, caaf, locazioni e cessioni immobiliari e commerciali, pratiche camerali, assistenza hccp, corsi di formazione, certificazioni, sicurezza sul lavoro

– – –

Sei in regola con la normativa?

Corso HACCP Roma – Autocontrollo Alimentare

Visitate le nostre pagine per conoscere il calendario dei prossimi corsi

Attenzione! Non ottemperare a quanto richiesto dal pacchetto igiene può

comportare le sanzioni previste dal D. Lgs 193/2007!

– – –

Inserisci commento