Sgravi Inail per donne e over 50

il 3 Giugno 2016 Categoria:

il parere favorevole del Ministero del lavoro, ufficializza l’applicazione di tali incentivi

Non essendo stato fatto esplicito riferimento, nella legge di riforma del mercato del lavoro, all’applicazione degli incentivi anche ai premi Inail, l’Istituto assicuratore ha dovuto attendere il parere favorevole del Ministero del lavoro, per ufficializzare l’applicazione degli Sgravi Inail per donne e over 50.

In prossimità della scadenza dell’autoliquidazione Inail del 16 maggio l’Istituto assicuratore ha fornito i nuovi codici identificativi per le riduzioni dei premi dovuti sulle retribuzioni parzialmente o totalmente esenti dal versamento. Le riduzioni previste dalla legge n. 92/2012, identificate dai codici da H a Y, sono state suddivise a seconda:

– della durata del contratto di lavoro (a tempo determinato o indeterminato);

– della tipologia (assunzione, trasformazione, proroga);

– delle categorie di lavoratrici e lavoratori (over 50 disoccupati da oltre 12 mesi, donne di qualsiasi età prive di impiego retribuito da almeno sei mesi ecc.).

Per ottenere la riduzione del 50% del premio è sufficiente che il datore di lavoro indichi le retribuzioni assoggettate a sgravio e il relativo codice; tale indicazione effettuata nell’autoliquidazione vale automaticamente come domanda di ammissione alla riduzione.

Sgravi Inail per donne e over 50 – Ulteriori condizioni per l’accesso alle agevolazioni

Tra le ulteriori condizioni da osservare in ogni caso di assunzione o proroga destinata all’agevolazione occorre inoltre verificare:

– che non si tratti di un’impresa in difficoltà,

– che non siano tardivamente inviate le comunicazioni obbligatorie di assunzione in quanto in tal caso si considerano perdute le agevolazioni relative al periodo compreso tra la decorrenza del rapporto e la data tardiva della comunicazione;

– che il datore di lavoro non rientri tra coloro che hanno ricevuto e, successivamente non rimborsato o depositato in conto bloccato, gli aiuti individuali definiti come illegali o incompatibili della Commissione europea

– il rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro;

– la regolarità contributiva .

TAGS: Sgravi Inail per donne e over 50 , Agevolazioni, Inail

Articoli Correlati (Per approfondire l’argomento):

  • DURC: chiarimenti sul documento unico di regolarità contributiva
    [a decorrere dal 1° luglio 2007, i benefici normativi e contributivi previsti dalla normativa in materia di lavoro e legislazione sociale sono subordinati al possesso, da parte dei datori di lavoro, del documento unico di regolarità contributiva (DURC)…]

obbligo assicurativo dei tirocinanti Per ricevere informazioni o per una Consulenza professionale sugli sgravi INAIL o in materia di Diritto del Lavoro contattateci con fiducia ai nostri recapiti. Un nostro responsabile sarà felice di assistervi; potete inviare una richiesta via mail

Apre Roma eroga servizi di consulenza e supporto per aziende e professionisti in ambito apertura nuova azienda, contabilità, paghe anche mediante elaborazione per conto terzi adempimenti, caaf, locazioni e cessioni immobiliari e commerciali, pratiche camerali, assistenza hccp, corsi di formazione, certificazioni, sicurezza sul lavoro

Inserisci commento